Se vuoi cambiare, devi muoverti

Quando stiamo seduti o sdraiati, se stiamo scomodi, dopo poco cambiamo posizione per stare meglio.

Nel nostro modo di vivere quotidiano invece, spesso, ci carichiamo addirittura di altri pesi restando nella stessa posizione: ad esempio se stiamo male ci imbottiamo di medicinali,  non ascoltiamo quasi mai i segnali che ci da il nostro corpo, non ci chiediamo perché stiamo male. Mentre basterebbe “semplicemente” cambiare posizione in maniera naturale.

Anche se si sta troppo tempo in una posizione comoda, a lungo andare anch’essa diventa scomoda o comunque non più piacevole come all’inizio, perchè l’essere umano diventa schiavo delle abitudini, buone o cattive che siano, ma ad ogni modo lo portano ad un stato di malessere. Questo perché in natura tutto cambia, nulla è fermo, e anche l’uomo deve attenersi alle leggi della natura. Ciò significa che l’unico modo che ha l’essere umano per stare bene , così come per gli animali, è quello di muoversi.

L’impostazione della società moderna ci costringe a restare fermi, a credere che il benessere sta nel possedere comodità, dall’auto, alla casa, agli elettrodomestici, che per quanto ci semplifichino la vita, ci allontanano sempre di più dalla nostra natura… Siamo in grado di viaggiare anche milioni di km stando fermi davanti ad un PC, è questo il grosso paradosso dell’età moderna e la causa più grande dei malesseri moderni.

Mi capitano spesso clienti che lamentano gli stessi dolori o “acciacchi” che si protraggano da diverso tempo, ma spesso anche li ci si abitua perché si ha paura del cambiamento.

ll cambiamento ci spaventa, ma il cambiamento è vita, solo accettandolo, possiamo vivere bene, dobbiamo imparare a lasciare andare le cose, le persone, ecc… solo così la nostra vita può andare avanti ed evolversi. Se comprendiamo che facciamo parte di qualcosa di più grande, comprenderemo che la vita, così come la concepiamo (con un inizio ed una fine), non è altro che una fase di cambiamento che sta vivendo la nostra Anima, che è infinita (secondo la nostra concezione di spazio/tempo), come l’Universo.

Provate ad esaminare la vita di una formica rispetto al pianeta Terra, e poi confrontatela con la nostra rispetto all’intero Sistema Solare. Che cosa siamo alla luce di questa prospettiva, se non un puntino in un cerchio enorme. Per questo motivo dovremmo cambiare prospettiva e vedere l’importanza di quella formica, non sul piano materiale, ma su un piano superiore.

Hot Stone Massage

Arrivano gelo e neve!

Quale miglior trattamento per riscaldarsi se non il massaggio con pietre calde (Hot Stone).

Che le pietre sono da moltissimo tempo utilizzate per reiquilibrare le energie del corpo e intervenire su alcuni disturbi fisici, è risaputo. Lo stesso massaggio Hot Stone effettivamente viene praticato da millenni, ma solo utilimamente qui in Europa, è diventato famoso. Pensate che gli stessi Nativi Americani usavano le pietre riscaldate per alleviare i dolori muscolari.
E’ stata però Mary Hannigan Nelson, dell’Arizona, a strutturare il trattamento oggi conosciuto come massaggio Hot Stone. Un trattamento che vede unire benefici fisici a quelli mentali e spirituali. Possono praticarlo solo persone certificate. Lei creò il trattamento LaStoneTherapy®. Un massaggio poi rivisto e chiamato Hot Stone e proposto in vari centri termali.

I benefici
In generale, questo tipo di trattamento è indicato nel caso di:

  • dolori muscolari, reumatici o artritici
  • mal di schiena
  • stress
  • insonnia
  • depressione

È inoltre indicato per migliorare la circolazione.
Il massaggio Hot Stone aiuta a sciogliere la rigidezza muscolare, a migliorare la mobilità delle articolazioni e ad alleviare la tensione della colonna vertebrale, principale causa di dolorosi e invalidanti mal di schiena. Decongestiona i depositi linfatici, migliora la ritenzione dei liquidi e influisce positivamente sulla circolazione arteriosa, oltre a migliorare il ritorno venoso. Aiuta a disintossicare l’organismo, sbloccando inoltre gli scambi metabolici. Ha inoltre anche effetti estetici, poiché leviga e rilassa la pelle. Senza contare i benefici sull’umore e sul benessere dello spirito, che troppo spesso si tende a mettere in secondo piano rispetto al corpo. La tecnica Hot Stone procura una generale sensazione di benessere e relax, e l’aumento della sensibilità nei confronti delle persone e del mondo. Inoltre, contribuisce ad acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo.

Controindicazioni
Il trattamento con pietre calde è controindicato per chi soffre di fragilità capillare o di problemi cardiaci. È inoltre sconsigliato su ferite aperte e lesioni cutanee, in presenza di vene varicose e in caso di nausea, febbre e infiammazioni dei vasi linfatici. A coloro che soffrono di diabete, a donne in gravidanza e a bambini.

Work in progress

Il mondo del benessere è in continua evoluzione, bisogna sempre lavorare per creare nuovi spunti e metodi per incentivarlo. L’evoluzione tecnologica, per quanto ci agevoli in molte attività quotidiane, tende sempre ad allontanarci dalla nostra Vera Natura.

Non si può comunque restare indietro, quindi l’unica soluzione è l’integrazione della tecnologia nella nostra quotidianità in maniera armoniosa.

L’ unico obiettivo deve sempre rimanere lo stesso: stare bene noi stessi e con tutto ciò che ci circonda.

Auguri di Buone Feste

Tanti auguri di Buon Natale e Felice 2018!

Per il nuovo anno vi auguro semplicemente di poter fare ciò che più vi piace con tanta passione, tutto il resto sarà una conseguenza.

Se siete in ritardo con i regali o se volete fare un dono prezioso per voi stessi o i vostri cari, la promozione natalizia è attiva fino al 6 gennaio.

Potete contattarmi al 328-8570226, anche su Whatsapp.

Ancora tanti sinceri Auguri!

Francesco

Hung Sing Kung Fu Schools of Italy

logo_nuovo

La HUNG SING SCHOOL ormai una realtà consolidata nelle Marche

Ormai da sei anni sul territorio nazionale la Hung Sing fondata da Sifu Roberto Fasano, grazie a due Centri attivi e corsi in varie località si afferma un punto di riferimento per lo studio dello stile di Choy Li Fut di Kung Fu e Tai Chi Chuan stile Yang nella nostra regione.

Con un Centro Regionale in Castelfidardo coordinato da Sifu Sauro Santoni, responsabile della regione Marche, un altro centro studi in Marina di Montemarciano e vari corsi nella provincia di Ancona, si intensifica lo studio del Kung Fu tradizionale secondo gli insegnamenti del Gran Maestro Doc Fai Wong, uno dei maggiori esponenti del kung fu nel mondo.

Nel mese di Ottobre alcuni istruttori delle Marche insieme ad altri del Lazio e della Toscana, hanno partecipato ad un viaggio studio in Cina guidati proprio dal Gran Maestro, dove insieme ad un altro team americano si sono esibiti in varie forme (sequenze) tipiche dello stile Choy Li Fut e Tai Chi Chuan.

Inaugurazione Centro Arti Marziali HUNG SING

 pblogoHiRes

 

Domenica 4 Ottobre 2009

ore 17,00

Inaugurazione del nuovo Centro Regionale della HUNG SING KUNG FU ACADEMY – centro di discipline orientali

a CASTELFIDARDO (AN)

Via Nobel, 18

Corsi di Kung Fu stile Choy Li Fut, Tai Chi Chuan stile Yang, Ginnastica Cinese e molto altro.

SARA’ PRESENTE ANCHE UNA SALA MASSAGGI.

info:

338-4904630

hungsingmarche@gmail.com

www.gongfu.it