The Closing Door

Noi siamo chi siamo e non solo ciò che facciamo né tantomeno ciò che abbiamo. Chiudo una porta in attesa di aprirne un’altra più grande, rinuncio a qualcosa per far sì che arrivi di meglio.

Lo devo a quel ragazzino di 14 anni che chiedeva il permesso ad una casa editrice di scrivere un libro, allegando un francobollo per la risposta, anche se fosse stata negativa.
Gli devo la possibilità di realizzare i suoi sogni.
Perché alla fine della fiera non porteremo con noi i nostri gesti, i nostri soldi, le nostre cose, ma solo i nostri sogni.

Quindi presto questo sito prenderà un’altra forma.

Intervista Live Social Radio News 24

Sabato 25 Luglio dopo la mezzanotte andrà in onda l’intervista fatta per Live Social di Radio News 24 in streaming al seguente LINK.

Nel Cambiamento

Nel caos di questo periodo, tra covid, lavoro precario, lavori di casa e trasloco, da Marzo seguo questa routine quotidiana: 

  • Meditazione – 10 minuti
  • Esercizi per sciogliere le articolazioni
  • Esercizi di tonificazione muscolare
  • Esercizi di Qi Gong
  • Stretching statico e dinamico – 10 minuti
  • Esercizi di respirazione – 10 minuti

Anche nelle fasi di cambiamento bisogna avere delle costanti per trovare e mantenere l’equilibrio psico fisico. 

Si riparte

Vince chi non si arrende

Con le dovute precauzioni e le misure di sicurezza del caso, riprendo con i trattamenti in sede.
Mi trovate sempre in Via Piani d’espio, 3 – zona Coppo di Sirolo (AN)
Come prima e a maggior ragione su Appuntamento.
Info e prenotazioni al 328-8570226 (anche Whatsapp e Telegram)

#massaggi #nevergiveup #salute #benessere #wellness #health

Massaggi Olistici

Ricevo su appuntamento dal lunedì al sabato (escluso festivi).

Chiamare il +39 328-8570226 per info e  prenotazioni.

Ricevo presso
Samadhi BenEssere PsicoFisico SpiritualMente Ass. Promozione Sociale
Via Piani d’Aspio, 3 – Sirolo (AN) – zona Coppo

Qui trovate la descrizione dei singoli TRATTAMENTI

Promo per la Festa della Donna

RegalaTi o regala un momento di Benessere!

– 1 massaggio Total Body a scelta a SOLO €.39/

– 1 massaggio Parziale a SOLO €.19/

– Pacchetto 10 massaggi a SOLO €.349/ (validità 1 anno)

Info e prenotazioni al 3288570226

– info@francescotartaglini.it

Offerta valida fino al 09 Marzo 2019, non cumulabile con altre offerte.

Quando NON si consiglia il Massaggio

Leggiamo spesso dei vari benefici del massaggio e dei vari trattamenti olistici in generale. Non ci sono effettivamente particolari controindicazioni nel sottoporsi ad un trattamento olistico, a meno di non avere già patologie importanti.
In linea generale è meglio evitare di farsi trattare se siamo in uno stadio influenzale, in casi di stati infiammatori più o meno forti di un apparato (osseo-muscolare, respiratorio, ecc.).
Anche in caso di patologie importanti ci si può sottoporre ad un trattamento salvo consulenza medica facendosi rilasciare un adeguato certificato.
Un altra situazione è per la donna in stato di gravidanza, anche qui occorre il parere medico e relativo certificato.
In ogni caso, più o meno importante, muniti di relativo certificato medico, assicuratevi anche che l’operatore a cui vi affidate (se non è egli stesso un operatore sanitario) abbia già trattato persone nello stesso stato.

Riassumendo questi sono alcuni casi in cui occorrono determinati accorgimenti prima di farsi trattare:

  • Stadi influenzali e infiammatori, stiramenti, strappi
  • Stato di gravidanza
  • Diabete
  • Epilessia
  • Poliomielite
  • Fibromialgia
  • Sciatica
  • Tumore

Ricordo che la cosiddetta medicina alternativa (trattamenti olistici, massaggi, riflessologia, naturopatia, medicina tradizionale cinese) non sostituisce la medicina ufficiale allopatica, ma può lavorare in sinergia con essa per riportare al normale riequilibrio energetico della persona.

Francesco Tartaglini

Buone feste

Un grazie di cuore a tutti Voi per la fiducia che avete dato principalmente alle mie mani 🙌🏻 cosa per cui sono grato anch’io, consapevole di questo prezioso Dono. 🙏🏻

Auguro a tutti voi un sereno Natale e un felice anno nuovo!

Vi auguro un 2019 con tanta serenità, pace interiore e gioia per tutto ciò che farete.

Quello del massaggiatore più che un lavoro, è una passione che cerco di portare avanti con il cuore e lo spirito giusto.

Provo sempre molta ammirazione per tutti coloro che, come me, fanno il loro mestiere con tanta devozione e amore.

Se vuoi cambiare, devi muoverti

Quando stiamo seduti o sdraiati, se stiamo scomodi, dopo poco cambiamo posizione per stare meglio.

Nel nostro modo di vivere quotidiano invece, spesso, ci carichiamo addirittura di altri pesi restando nella stessa posizione: ad esempio se stiamo male ci imbottiamo di medicinali,  non ascoltiamo quasi mai i segnali che ci da il nostro corpo, non ci chiediamo perché stiamo male. Mentre basterebbe “semplicemente” cambiare posizione in maniera naturale.

Anche se si sta troppo tempo in una posizione comoda, a lungo andare anch’essa diventa scomoda o comunque non più piacevole come all’inizio, perchè l’essere umano diventa schiavo delle abitudini, buone o cattive che siano, ma ad ogni modo lo portano ad un stato di malessere. Questo perché in natura tutto cambia, nulla è fermo, e anche l’uomo deve attenersi alle leggi della natura. Ciò significa che l’unico modo che ha l’essere umano per stare bene , così come per gli animali, è quello di muoversi.

L’impostazione della società moderna ci costringe a restare fermi, a credere che il benessere sta nel possedere comodità, dall’auto, alla casa, agli elettrodomestici, che per quanto ci semplifichino la vita, ci allontanano sempre di più dalla nostra natura… Siamo in grado di viaggiare anche milioni di km stando fermi davanti ad un PC, è questo il grosso paradosso dell’età moderna e la causa più grande dei malesseri moderni.

Mi capitano spesso clienti che lamentano gli stessi dolori o “acciacchi” che si protraggano da diverso tempo, ma spesso anche li ci si abitua perché si ha paura del cambiamento.

ll cambiamento ci spaventa, ma il cambiamento è vita, solo accettandolo, possiamo vivere bene, dobbiamo imparare a lasciare andare le cose, le persone, ecc… solo così la nostra vita può andare avanti ed evolversi. Se comprendiamo che facciamo parte di qualcosa di più grande, comprenderemo che la vita, così come la concepiamo (con un inizio ed una fine), non è altro che una fase di cambiamento che sta vivendo la nostra Anima, che è infinita (secondo la nostra concezione di spazio/tempo), come l’Universo.

Provate ad esaminare la vita di una formica rispetto al pianeta Terra, e poi confrontatela con la nostra rispetto all’intero Sistema Solare. Che cosa siamo alla luce di questa prospettiva, se non un puntino in un cerchio enorme. Per questo motivo dovremmo cambiare prospettiva e vedere l’importanza di quella formica, non sul piano materiale, ma su un piano superiore.